14 giugno 2018

E3 2018: il mio best of - IMPRESSIONE

Nonostante la pausa che ho annunciato qualche giorno fa, non potevo non dire la mia sull'ultimo E3 conclusosi il 12 giugno con la conferenza Nintendo.
Tra l'altro ne ho approfittato per allestire una piccola collaborazione col collega W@lly della Geek League (clicca qui per leggere il suo articolo dedicato alle conferenze). 
Non ho seguito nulla in diretta, ma mi sono limitato a recuperare i trailer mostrati in un secondo momento.
Ecco quelli che mi hanno fatto saltare dalla sedia in preda alla gioia.


  • Jump Force (in uscita nel 2019): Con mia somma curiosità ho visto, rivisto e rivisto ancora il trailer di Jump Force, l'erede spirituale di J-Stars Victory Vs, un picchiaduro in tre dimensioni crossover tra tutti i personaggi dei fumetti principali di Shonen Jump. Il video di presentazione fornisce una classica giustificazione campata per aria (che non interessa a nessuno) per far incontrare Goku, Rufy, Naruto e Freezer catapultandoci immediatamente nel gameplay degli scontri. Il combat system mi sembra molto simile a quello di J-Stars (il quale ha come unica pecca la legnosità generale), ma le animazioni sono un po' più fluide e reattive. Il team di sviluppo ha utilizzato il motore grafico Unreal Engine 4 per dare un tocco di realismo in più all'estetica generale, visto che il tutto è ambientato anche nel nostro mondo. Per ora sono fiducioso, ma il rischio di inciampare sugli stessi errori di J-Stars è molto alto... Clicca Qui per vedere il trailer;

jf
(Fonte)

  • Ghost of Tsushima (ancora nessuna finestra di lancio annunciata): Giappone feudale e samurai sembrano andare per la maggiore in questo periodo, dopo l'effetto dirompente del celebre Nioh. Sucker Punch e Sony hanno deciso di cogliere la palla al balzo e di lavorare a Ghost of Tuschima, un videogioco ad impronta storica dove controlleremo un samurai nipponico alle prese con la guerra contro i mongoli. Il trailer mostrato all'E3 si concentra su una sessione di gameplay in cui è possibile vedere sia la pazzesca ambientazione che il combat system molto action e tendente al realismo. Graficamente non c'è nulla da dire: è da pelle d'oca. Sono estremamente fiducioso dell'operato dei ragazzi di Sucker Punch, già celebri per la serie di Infamous... Clicca Qui per vedere il trailer;

ghost
(Fonte)

  • Spider-Man (in uscita il 7 settembre 2018): quest'ennesimo trailer mi ha dato l'ulteriore conferma della qualità di questo nuovo Spider Man slegato dal MCU. Ormai c'è molto poco da dire, quindi lascio la parola al video (Clicca Qui per vederlo);

uomo-ragno
(Fonte)

  • Death Stranding (ancora nessuna finestra di lancio annunciata): il buon Kojima ha fatto un passo falso. Ebbene sì, anche il papà di Metal Gear può sbagliare e lo ha dimostrato con l'ultimo trailer della sua nuova creatura. Come al solito il video è molto criptico per lasciar spazio agli appassionati di speculare circa la trama, i personaggi e l'ambientazione, ma quando viene finalmente mostrato un po' di gameplay ho provato un misto tra noia e curiosità. Per carità, ora sappiamo qualcosa in più sul gioco e sull'obiettivo del protagonista, ma per otto minuti quest'ultimo non fa altro che camminare in zone differenti con una scatola sulla schiena... è un po' poco per il pubblico generalista dell'E3. Ho ancora fiducia in Kojima e nel suo team, ma questo trailer non mi è proprio piaciuto (Clicca Qui per vederlo);

death-stranding
(Fonte)

  • Sekiro - Shadows Die Twice: (in uscita nel 2019): finalmente sappiamo qual'è il nuovo progetto di From Software e Hidetaka Miyazaki (il padre dei Souls), ovvero un souls-like ambientato nel Giappone feudale che promette di evolvere la ricetta classica già vista in Dark Souls e Bloodborne. Dal trailer vediamo un gameplay molto rapido e a corta distanza... ma con qualcosa in più: sessioni stealth, schivate coi salti, trappole e il rampino con cui arrampicarsi. Se ludicamente non ho molti dubbi circa la qualità di Sekiro, li ho invece per quanto riguarda il fattore tecnico e, nello specifico, il frame rate. Ormai è arcinota la poca dimestichezza dello studio nipponico con l'ottimizzazione del frame rate, che spesso non regge i 30 fps stabili, quindi spero con tutto me stesso che l'esperienza maturata negli ultimi anni permetta loro di ancorare il titolo a 60 fps... Clicca Qui per vedere il trailer.

sekiro
(Fonte)

Nonostante tutto, però, resta un grande assente: Final Fantasy VII Remake.
Come dissi nell'articolo dedicato, speravo di vedere almeno un trailer di FFVII Remake, magari di un minuto soltanto... giusto per essere sicuri che il progetto stia procedendo degnamente. Nulla di tutto ciò è successo, non sappiamo nulla del titolo da mesi e mesi perché Square Enix ha deciso di concentrarsi sull'atteso Kingdom Hearts 3, in uscita ad inizio 2019 (ma chi ci crede più alle date di Square?)
Ormai penso che FFVII Remake vedrà la luce nel 2020 o direttamente nella prossima generazione di console... purtroppo.

In generale, almeno per quanto mi riguarda, non ci sono stati annunci particolarmente forti. Diciamo che il 2018 ed il 2019 saranno la calma prima della tempesta, dato che è ormai sostanzialmente assodato (ma non confermato ufficialmente) l'arrivo di PlayStation 5 tra il 2020 ed il 2021. Questi "ultimi" E3 saranno il canto del cigno dell'ottava generazione, un modo per rilasciare le ultime chicche per prepararsi alla nona.

Per leggere il punto di vista di W@lly, clicca qui!
Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Essendo affiliato ad Amazon, se acquistate i prodotti linkati da me in questo articolo, una piccola percentuale andrà al sottoscritto senza alterare il prezzo del prodotto in alcun modo.
Facebook: Gameocracy
Twitter: @kiralgameocracy
Instagram: @gameocracy
Youtube (cantina per i video da usare sul blog): Kiral
Link Affiliazione Amazon: Clicca qui! 

14 commenti:

  1. Come ti ho detto, la mia arriva lunedì e tra i titoli che tratterò (pochissimi, per ora solo 2) c'è proprio Death Stranding, quindi qui non mi pronuncio per il momento.
    Sono curioso per i titoli del Giappone Feudale ma è una cosa che mi appassionava 15-20 anni fa, oggi non più molto. Vedremo se cambierò idea.
    Sul primo sai benissimo come la penso sia sui personaggi che sul genere 😆


    p.s. non mi sono dimenticato di recuperare i vecchi post, riprendo domani, oggi ho preferito dare precedenza a questo 😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetterò il tuo articolo allora :D

      P.S: tranquillo, nessun problema XD

      Elimina
  2. Tutti a parlare di Jump, immagino sia una delizia per i nippofan!
    Mentre mi incuriosisce il fatto che Spidey sia slegato dal MCU, intendi che non è basato sui film ma sulla storia originale?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia è originale del gioco stesso, non prende dai film o dai fumetti, un po' come se fosse un albo o un lungometraggio autoconclusivo che usa i personaggi celebri dell'universo di Spiderman :)

      Elimina
  3. Leggo che tanti sono in fibrillazione per sto E3, io ormai sono anziano e fuori dal giro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piacciono le conferenze ricche di trailer di videogiochi dove le compagnie mostrano (o dovrebbero mostrare) il meglio che hanno, l'E3 è lo show per te ahah

      Elimina
  4. Di Jump ho visto il trailer e mi ha entusiasmato, anche se, come ti ho detto in privato, non amo molto il 'villain' Freezer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh fortunatamente non saranno solo quelli i personaggi XD

      Elimina
  5. Niente che mi incuriosisca a parte un po' Jump Force, si nemmeno Spider-Man mi intriga.

    RispondiElimina
  6. Stiamo vicini sulle attese di molti titoli. Io Spider-man lo avevo considerato fuori dalla lista solo perchè praticamente è quasi arrivato. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che non mi capitava di desiderare un titolo di Spider-Man dai tempi di Spiderman 2 per PS2 ahahah

      Elimina
  7. Il costume di Spidey è bruttarello, ma il gioco sembra una figata! :-D

    Scusa l’OT, ma ti ho nominato per un Tag estivo dalle mie parti:

    https://labaravolante.blogspot.com/2018/06/tag-very-pop-blog-le-mie-estati-del.html

    Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per avermi avvisato, forse mi sarei pure perso l'articolo visto che sono poco attivo ultimamente :)

      Elimina