10 marzo 2018

Due parole sul live action di Fullmetal Alchemist - IMPRESSIONE

Non mi aspettavo un capolavoro, ma nemmeno un film da dimenticare: il live action di Fullmetal Alchemist è uno dei punti più bassi del cinema ispirato a manga e anime.


personaggi-fma
Personaggi principali del film
(Fonte)

Ho già speso qualche parola d'elogio al manga di Fullmetal Alchemist in passato, quindi è facile intuire quanto fossi curioso di vedere un film con attori in carne ed ossa che ripercorresse l'Odissea dei fratelli Elric.
Per chi non sapesse di cosa sto parlando, ecco la sinossi di AnimeClick:
"Ambientato in un mondo alternativo simile all'Europa di inizio 1900, narra i viaggi e la maturazione fisica e spirituale di due fratelli, Edward e Alphonse Elric. Abbandonati dal padre alchimista in tenera età e cresciuti quindi dalla sola madre Trisha, i due bambini manifestano fin da subito grandi attitudini nello studio delle scienze alchemiche. Questo li porta, anni dopo, a tentare una trasmutazione umana, il massimo dei tabù dell'alchimia, al fine di riportare in vita la madre, morta di malattia. Un’azione che pagheranno a caro prezzo, dando così inizio a una fantastica avventura che li porterà sulle tracce delle leggendaria Pietra Filosofale al fine di riparare all'errore commesso."

Come potete vedere, le premesse sono più che ottime, quindi come ha fatto il regista Fumihiko Sori a mandare tutto in vacca? Semplice, ha voluto compattare tutto il manga in due ore di pellicola senza coglierne lo spirito. Solo alla fine si è accordo della scelta discutibile e ha deciso di INIZIO SPOILER non far finire il film come il manga, lasciando intendere un seguito che presumibilmente non ci sarà FINE SPOILER (evidenzia per vedere cosa c'è scritto).
I personaggi sono quelli del fumetto, ma alcuni risultano leggermente diversi (Hughes e King Bradley) e altri proprio non ci sono (3/4 dei militari, Van Hohenheim, Izumi, Scar, vari Homunculus). 

ed-al
Edward e Alphonse Elric
(Fonte)

La trama, come ho detto, ripercorre a grandi linee quella dell'opera originale, riproponendo pressoché le stesse situazioni.
Penso che solo il live action dell'Attacco dei Giganti sia più brutto di questo, dico sul serio.
Gli attori tutto sommato hanno recitato bene, ma risultano veramente troppo fumettosi (anche per colpa dei costumisti) e poco realistici... soprattutto Winry, purtroppo.

Insomma, guardate questo film solo se non avete altro da fare: lo trovate su Netflix con tanto di doppiaggio italiano.


Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social (o cliccando su una delle tre reazioni disponibili)!
Essendo affiliato ad Amazon, se acquistate i prodotti linkati da me, una piccola percentuale andrà al sottoscritto senza alterare il prezzo del prodotto in alcun modo. 

Potrebbe interessarti:

8 commenti:

  1. Sì, ma poi quanto è brutto che vogliono mettere attori orientali su personaggi che dovrebbero essere occidentali?
    Voglio dire... persino il nostro live action di Kiss me Licia ha personaggi DAVVERO somiglianti all'anime, rispetto a come lo avrebbero fatto i giapponesi! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, in FMA solo due personaggi sono orientali se non sbaglio! Gli altri sono occidentali XD
      Magari non sarebbe venuto meglio (vedi DB Evolution), ma il dubbio resta.

      Elimina
  2. Passo senza problemi :D, mentre ho paura che cederò e guarderò il film de "L'attacco dei giganti", ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cuore in mano: evita anche quello XD
      Magari ci farò un articolo, ma è veramente un film trash da far schifo ahahah

      Elimina
  3. Ok, mi hai evitato la fatica, visto che i due anime mi erano pure piaciuti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, meglio non rovinare il ricordo ahah

      Elimina
  4. Purtroppo, ammetto di avere ancora molti pregiudizi con i live action giapponesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, i due articoli che ho linkato alla fine potrebbero farti cambiare idea ;)

      Elimina