17 novembre 2017

The Game Awards 2017: ecco i possibili vincitori - RIFLESSIONE

La lista dei titoli candidati ai Game Awards 2017 è uscita pochi giorni fa: vediamo quali possono essere i vincitori delle categorie principali.


The Game Awards
The Game Awards

Per chi se lo stesse chiedendo, i Game Awards sono un po' gli Oscar dei videogiochi: si premiano i titoli come "gioco dell'anno", "miglior regia", "miglior narrativa" ecc ecc.

Gioco dell'anno


Secondo me il titolo che più si merita il premio GOTY (Game of the Year, Gioco dell'Anno) è proprio il nuovissimo Zelda. I meriti di Breath of the Wild sono molteplici, ma i principali sono due: ha reinventato un brand ormai vecchio aggiungendo meccaniche innovative (che l'hanno spedito nell'Olimpo dei Giochi di Ruolo) e ha permesso, da solo, a Nintendo Switch di campare per mesi fino all'uscita di Super Mario Odyssey avvenuta poche settimane fa.
Il titolo che meno si merita il premo GOTY è senza dubbio PlayerUnknown's Battlegrounds. Il videogame in questione, per quanto sia diventato un fenomeno di massa (come Overwatch l'anno scorso) è ancora in fase di sviluppo. Trovo folle che venga premiato un titolo incompleto, ma staremo comunque a vedere.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild
The Legend of Zelda: Breath of the Wild


Miglior gioco indipendente


Cuphead, esclusiva Microsoft, ha lasciato tutti senza fiato. Stiamo parlando di un run 'n' gun bidimensionale in cui dovremo affrontare molteplici boss per conto del Diavolo in persona per salvare la nostra anima. La particolarità di Cuphead è la direzione artistica unica nel suo genere: stiamo parlando di un titolo che si ispira allo stile dei cartoni anni '30. Infine, tutto ciò che si vede su schermo, è disegnato e animato rigorosamente a mano con tecnica tradizionale (matita e carta, per capirci).


Cuphead
Cuphead

Miglior action


Nioh merita questo premio per il coraggio che gli sviluppatori hanno avuto rendendolo un souls-like. Come tutti sapete, i souls-like sono dei titoli che si ispirano a Dark Souls sia per quanto riguarda la narrazione che per quanto concerne il gameplay puro. Questo videogioco mette insieme due elementi vincenti che sono richiesti dagli appassionati di Dark Souls: difficoltà elevata e puro gameplay. Se a questo aggiungiamo l'ambientazione medievale giapponese con samurai e ninja, abbiamo creato una vera perla.


Nioh
Nioh


Miglior Gioco di Ruolo

Non mi soffermerò su quello che ritengo il miglior GDR tra quelli elencati (Persona 5), ma su quello che non deve vincere: Final Fantasy XV. Mi sono occupato spesso di Final Fantasy XV e l'ho sempre criticato negativamente. Il motivo è semplice: è una gigantesca presa in giro
Non solo è stato rilasciato palesemente incompleto (storia colma di buchi di trama), ma è supportato nel modo peggiore tramite dei DLC a pagamento che o sono insufficienti o modificano la storyline a tal punto da rendere inutile giocare il titolo base. Recentemente, infatti, pare che il DLC Comrades cambi una parte importante del finale di FFXV creando così degli utenti di serie A e di serie B: chi paga l'espansione si vede la scena rifatta, chi non paga invece di tiene quella vecchia. Non va affatto bene. 

Persona 5
Persona 5

Miglior picchiaduro

Da fan di Tekken, non potrei che scegliere lui come miglior picchiaduro. Dopo averlo provato possono dire con certezza che è sensazionale sotto ogni punto di vista (tranne la trama... ma c'è qualcuno a cui importa la storia di Tekken?).

Tekken 7
Tekken 7

Miglior gioco eSport

Ed eccoci con l'ultima categoria che ho scelto: la più insolita.
Mi spiego.
Non vedo il senso di creare una categoria tra dei titoli così tanto diversi che non hanno interesse a competere tra di loro. Gli eSport (di cui ho già parlato) creano un microcosmo di appassionati che giocano solo a quel videogioco specifico per anni e anni senza nemmeno considerare gli altri prodotti in commercio... sarebbe come dire "è meglio il calcio o la staffetta?": inutile
Detto questo, il mio eSport preferito è Rocket League perché è l'unico che gioco attivamente e che ha saputo conquistarmi al 100%. LoL e Dota 2, essendo dei MOBA, non mi piacciono nel modo più assoluto, mentre Overwatch e CS:GO non li ho mai nemmeno toccati.


Rocket League
Rocket League


Fatemi sapere cosa ne pensate con un commento qui sotto o sui miei social!
Essendo affiliato ad Amazon, se acquistate i prodotti linkati da me, una piccola percentuale andrà al sottoscritto senza alterare il prezzo del prodotto in alcun modo.
  


Nessun commento:

Posta un commento