9 settembre 2017

Le bizzarre avventure di JoJo Diamond is Unbreakable: Araki non sbaglia un colpo - IMPRESSIONE

Da pochissimi giorni ho finito di guardare su VVVVID la quarta serie di JoJo intitolata Diamond is Unbreakable e l'ho trovata eccezionale
La qualità di questa serie animata lascia senza fiato sia per cura tecnica che per la fedeltà (maniacale) al manga. Quest'ultimo evolve rispetto al precedente arco narrativo, Stardust Crusaders, soprattutto per quanto riguarda il disegno che diventa sempre più dolce e pulito


JoJo
Koichi, Okuyasu, Josuke e Jotaro


Rispetto alle primissime serie, il tratto di Araki è migliorato notevolmente abbandonando i fisici scultorei dei protagonisti e introducendo personaggi snelli e "più credibili". I combattimenti sono più strategici e particolari di Stardust Crusaders grazie anche agli Stand (poteri che scaturiscono dallo spirito di un soggetto materializzandosi in creature più o meno antropomorfe) bizzarri che padroneggiano i nostri eroi. In particolare ho amato i poteri di Rohan e Koichi perché sono esattamente ciò che mi aspetto da JoJo: assurdi, situazionali e geniali.

Josuke e Okuyasu


La trama inizia molto semplicemente con una serie di micro archi narrativi che si esauriscono in 3/4 puntate e finisce con un nemico più difficile da abbattere che richiederà svariati episodi. Questa gradualità alleggerisce l'atmosfera e fa entrare lo spettatore nella quotidianità della cittadina di Morio. Dimenticate quindi l'odissea di Jotaro perché Josuke vivrà la giornata come gli si presenterà. Da amante di Stardust Crusaders inizialmente non mi ha fatto impazzire questo cambio di rotta, ma successivamente col passare degli episodi ho adorato anche queste diverse soluzioni.

Vari personaggi della serie


I personaggi sono semplicemente sublimi. Una nota di merito va al fatto che la presenza di Jotaro non ha affatto eclissato Josuke ma, al contrario, l'ha messo ancor più in risalto. Anche il cast di personaggi secondari spicca come in passato, quindi non mi dilungherò più di tanto.

Josuke ed il suo potere Stand


Insomma, Diamond is Unbreakable è il degno successore di Stardust Crusaders e consiglio a tutti di guardarlo su VVVVID facendo attenzione di recuperare prima le precedenti serie di JoJo (le prime due sono sempre su VVVVID).  

Nessun commento:

Posta un commento