12 marzo 2017

One Piece: l'apoteosi del viaggio - IMPRESSIONE

In questo articolo voglio parlarvi (senza spoiler) di uno dei fumetti più belli che io abbia mai letto: One Piece, scritto e disegnato da Eiichiro Oda, serializzato su Weekly Shonen Jump dal 1997 e ancora in corso. 
One Piece è un battle shonen, incentrato sulle avventure di Monkey D.Rufy (chiamato anche Cappello di Paglia) e la sua ciurma di pirati alla ricerca dello One Piece, il tesoro del defunto Re dei Pirati: Gold Roger. Non mi dilungherò sulla storia dell'opera o nell'analisi dei protagonisti, bensì sugli aspetti che ritengo fenomenali riguardo questo mastodontico fumetto.

gold roger
Gold Roger

La Narrazione
Questo aspetto in particolare è molto dibattuto tra i lettori in quanto c'è chi lo ritiene ripetitivo e chi lo ritiene geniale... io mi ritrovo in questa seconda tesi e vi spiego subito il motivo. La struttura, molto in generale, di One Piece è la seguente: la ciurma arriva su un isola, c'è un fatto sconvolgente che li coinvolge, si dividono, lottano contro i nemici e Rufy sconfigge il loro capo. Si può dire che le saghe principali del fumetto funzionino in questo modo, con alcune eccezioni che interessano principalmente la seconda parte dell'opera. Infatti con l'inizio del sessantesimo volume il mondo di One Piece si "apre", metaforicamente, e la divisione in saghe citata poc'anzi viene meno, creando una storia più fluida ed amalgamata. 
La narrazione, pur essendo ciclica nella prima metà dell'opera, risulta sempre fresca e mai banale, in quanto la trama si infittisce sempre di più con la scoperta di nuovi elementi che andranno poi a comporre il nucleo della storia. 
One Piece è sinonimo di misteri e chi li cerca sarà degnamente accontentato. Col proseguimento della storia, infatti, aumenteranno anche i misteri legati al mondo di Rufy e della sua ciurma che sapranno far speculare tutti i lettori.

monkey d.rufy
Monkey D.Rufy

I Personaggi
Un altro punto a favore per l'opera magna del maestro Oda sono senza dubbio i personaggi in quanto, pur essendo un'infinità, sono sempre originali e iconici. L'abilità del sensei in questo campo è eccezionale per il semplice fatto che tutte le loro reazioni sono aderenti alla perfezione alle situazioni che stanno affrontando, senza mai scadere nelle banalità dei classici battle shonen. Inoltre i protagonisti sono sempre coerenti con se stessi e col loro carattere, pur crescendo psicologicamente di saga in saga, e sono tutti vitali per Rufy in quanto compensano alle sue mancanze ed incapacità. Si viene così a creare un clima di affiatamento raro, in un gruppo che è formato da persone che si fidano reciprocamente e ciecamente.
Anche i passati dei membri della ciurma di Cappello di Paglia sono essenziali: tutti hanno un retroscena pesante e triste che li ha forgiati e li ha resi ciò che sono oggi. Questo retroscena è rappresentato da un trauma che gli ha imposto una crescita emotiva notevole... ma non voglio addentrarmi troppo perché meritano di essere letti e riletti in prima persona.

ciurma di cappello di paglia
Ciurma di Cappello di Paglia

L'Ambientazione
Qui c'è poco da dire, è semplicemente geniale. Stiamo parlando di un mondo composto da un oceano immenso con un solo continente emerso, la Red Line, e pieno di isole sparse in lungo e in largo dove vivono i civili. I pirati passano di isola in isola con lo scopo di raggiungere lo One Piece, alla fine della Rotta Maggiore. Tutti i villaggi sono diversi tra di loro in quanto ogni terra emersa è caratterizzata da un clima unico che impone a chi compie queste scorribande, e agli abitanti, di adattarsi al luogo dove si trovano se non vogliono fare una brutta fine. Ma i pericoli non sono finiti visto che l'oceano è popolato da mostri marini feroci che divorano le imbarcazioni appena ne hanno l'opportunità. 
Il mondo di One Piece contiene anche altri elementi memorabili, come la Flotta dei Sette, la Marina, i Quattro Imperatori, gli Ammiragli, i Frutti del Diavolo e molti altri ancora. 

mondo di one piece
Mondo di One Piece

One Piece ruota tutto attorno al viaggio dei personaggi, alla loro formazione, alla loro evoluzione e maturazione, oltre che allo spirito d'avventura che permea tutta l'opera.
La summa di tutto ciò compone un capolavoro inestimabile che consiglio a chiunque solo per il fatto che ha segnato un nuovo standard per tutti i battle shonen, come fece molti anni prima un manga che sicuramente conoscete: Dragon Ball.
  

Nessun commento:

Posta un commento