21 febbraio 2017

Zelda e Switch: le speranze di Nintendo - RIFLESSIONE

Il 3 marzo 2017 uscirà finalmente la tanto discussa Nintendo Switch che sarà la console ammiraglia della grande N.

switch

In primis soffermiamoci sul prezzo: 330 euro
Lo trovo un po' troppo alto, in quanto sono già presenti sul mercato PS4 e Xbox One che si possono trovare allo stesso costo. Inoltre, la console Sony e la console Microsoft vantano una potenza di gran lunga maggiore a quella offerta da Nintendo. Quindi, almeno in teoria, Switch parte svantaggiata a causa del suo prezzo fuori mercato.
Ma parliamo anche di ciò che offre la grande N: una console che permette di essere usata come periferica fissa e portatile. Ma la cosa più importante è che potrà essere usata da due persone tramite l'utilizzo dei Joy Con (i controller). La forza di Switch è proprio questa: può essere tanto hardcore quanto casual. 
Passiamo ora ai giochi.

zelda

Diciamocelo, il parco titoli disponibli a marzo è fin troppo striminzito:
  • The Legend of Zelda: Breath of the Wild
  • 1, 2, Switch
  • Super Bomberman R
  • Has.Been Heroes
  • I am Setsuna
  • Just Dance 2017
  • Snipperclips - Cut It Out, Together!
Solo i primi due sono disponibili all'uscita della console, gli altri lo saranno nel corso del mese. 
Soffermiamoci sul più importante ed imponente dei giochi in lista, ovvero Zelda. È chiaro come il sole che la stragrande maggioranza degli acquirenti di Switch al lancio la comprerà solo grazie alla sua presenza. La strategia di Nintendo è proprio quella di collegare strettamente il nuovo titolo di Zelda alla sua nuova console in modo da creare una buona base di utenti fin da subito. Il problema è che tutto ciò potrebbe non bastare a segnare il successo di Switch al suo debutto, in quanto la maggior parte dei must have usciranno da Natale e la console rimarrebbe invenduta fino a quel periodo dell'anno. Staremo a vedere se la grande N avrà tutto il successo che spera.  

Nessun commento:

Posta un commento